Scrivere un articolo per il web

Stampa E-mail

Quando ci si appresta a creare un sito divulgativo, un blog o un cms è necessario definire una modalità standard per la scrittura degli articoli e della loro presentazione grafica. Ho scritto questa semplice guida per indirizzare i redattori di un Centro Informagiovani, affinchè potesse aiutarli nella scrittura e pubblicazione delle notizie con l'editor integrato nel CMS del Centro. Con ciò non ho voluto imporre un modo di scrivere, ma solo invitare a costruire gli articoli rispettando un modello omogeneo, per agevolare la consultazione da parte dell'utente-lettore e affinchè in futuro sia più facile un'eventuale modifica del sito. Bisogna considerare che nell'arco di un anno un sito del genere potrebbe ingrandirsi fino a comprendere centinaia di notizie, e la modifica del template grafico deve incidere in egual modo su tutte le pagine.

1) Scrivere l'articolo.

  • Scrivi l'articolo con word o qualsiasi altro programma off-line;
  • L'articolo deve avere possibilmente la seguente struttura:
    • introduzione;
    • corpo;
    • conclusione;
    • fonti (se opportune o necessarie);
    • altri riferimenti (se ci sono);
  • l'articolo non deve essere nè troppo breve nè troppo prolisso se non è necessario. Deve dare l'informazione immediatamente, senza troppi preamboli, e poi approfondirla gradualmente (l'utente di internet non vuole perdere tempo);
  • affinchè venga preso sul serio non deve contenere faccine, errori di punteggiatura o grammaticali (V. "Strumenti utili");
  • deve avere una forma standard. Secondo me andrebbe bene una forma impersonale ("Per trovare lavoro è possibile rivolgersi al Centro per l'impiego.") o una seconda persona plurale ("Per trovare lavoro vi invitiamo a rivolgervi al Centro per l'impiego"). La cosa importante è non passare all'interno di un articolo dalla forma impersonale al "tu" e/o viceversa.
  • l'articolo deve contenere parole chiavi attinenti all'argomento trattato che vanno inserite rispettando i criteri di prominenza e prossimità. Prossimità e prominenza vanno rispettate soprattutto nel titolo e nell'introduzione

2) Trasferire l'articolo sul sito.

  • Fa l'autenticazione (il login) nel sito ed entra nell'editor online.
  • Seleziona l'articolo scritto in word (o altro editor), copia e incolla nel Notepad (o Blocco Note) di windows. In questo modo eliminiamo la formattazione e le altre porcherie che Word ha inserito nel sorgente;
  • dal blocco note copia l'introduzione dell'articolo e incollala nella primo campo di testo che appare nell'editor del sito (Nb.: questo vale per i cms come Mambo e Joomla che hanno una textarea per l'introduzione e una per l'articolo completo);
  • copia il resto dell'articolo e incollalo nel secondo campo di testo;
  • seleziona la sezione e la categoria adatte;
  • scrivi un titolo semplice, chiaro, sintetico e, se è possibile, inserendovi dentro delle parole chiavi che possano portare dei visitatori dai motori di ricerca.
  • Il titolo va scritto correttamente fin dall'inizio perchè viene usato nell'indirizzo della pagina (nel mio caso è così) e la successiva modifica potebbe incidere sulla raggiungibilità della pagina dai motori di ricerca e dai lettori rss (!)
  • non scrivere tutto il titolo in maiuscolo (!)

3) Formattare il testo

  • Non lasciare spazi o paragrafi vuoti dopo la fine del testo.
  • Organizza il testo in modo che faciliti la lettura:
    • Dividi il testo in paragrafi non troppo lunghi;
    • Usa le headings (h3 e successive) per i titoli di eventuali sottosezioni dell'articolo);
    •  Usa le liste per ordinare elenchi di frasi o nomi;
    • Se l'articolo è molto lungo dividilo in più pagine;
    • Usa il grassetto e il corsivo se occorre dare enfasi ad una o più parole, ma non non ne abusare;
    • Non usare il "sottolineato" perchè trae in inganno l'utente, il quale potebbe confondere il semplice testo con un link;
    • Per le immagini e i link, inserisci il testo alternativo (alt) e il titolo negli appositi campi dell'editor;
  •  (!) Non usare caratteri o colori diversi da quelli predefiniti;
  •  Cerca di inserire delle immagini nell'articolo, allineandole sempre nello stesso modo in tutto il sito.

4) Pubblicare l'articolo

  •  Inserisci la description e le keywords;
  •  Rileggi l'articolo prima di pubblicarlo;
  • Eventualmente pubblica l'articolo in homepage. Pubblica in homepage solo notizie di attualità o informazioni particolarmente interessanti.

5) La sezione annunci

Dal titolo presente nell'elenco delle offerte l'utente deve già capire se
l'annuncio può interessargli o meno. Quindi il titolo deve spiegare cosa contiene l'annuncio.
Invece  di scrivere "Azienda Italia s.r.l. assume" scrivete, ad esempio, "Napoli - 2 responsabili acquisti - Azienda italia s.r.l.".

Consigli

  • Dopo un certo numero di minuti di inattività la sessione php viene chiusa. Se ciò accade quando salverai l'articolo ti sarà chiesto di rifare il login e tutto quanto hai scritto andrà perso. Quindi, se impieghi molto tempo a scrivere l'articolo, ogni 10 minuti salvalo (senza pubblicarlo).
  • Quello che vedi nella finestra dell'editor (grandezza, colore e tipo di carattere) può non corrispondere esattamente al modo in cui verrà visualizzato l'articolo pubblicato. Quindi non ti spaventare se qualcosa non sembra andare.

Strumenti utili


Discuti di questo articolo sul forum. (0 posts)
Ultimo aggiornamento ( giovedė 13 settembre 2007 )

Home arrow Cms arrow Scrivere un articolo per il web

 I Feed RSS di miniDesign

In evidenza
Il file htaccess
Tutorial mappa Google
Ultime notizie
Le pių lette
Ricerca rapida